I Quartieri

I quartieri di Acitrezza sono:

"LA URNAZZA": tale quartiere si trova nella parte estrema di Acitrezza(Sud) verso Acicastello, l'origine del suo nome controversa, secondo alcuni deriverebbe dalla antica villa dei Guarnaccia, secondo altri dal fatto che il tratto di costa di questa zona sempre colpita dalle onde, del mare, pi alte.

"LA BARRIERA": tale quartiere si trova nella parte estrema di Acitrezza(Nord) verso Acireale, l'origine del nome sembrerebbe venirgli dal fatto che in epoca borbonica esistesse in tale zona il fabbricato della barriera della strada.

"LA MADONNA NUOVA": tale quartiere sorge intorno alla cappelletta della Madonna della Buona Novella e il nome gli deriva da questa.

"LA MARINA": tale quartiere sorge antistante il mare del porto nella zona della Piazza Marina, da qui il nome.

"LA SCALAZZA": tale quartiere sorge a nord-ovest di Acitrezza al di l della Strada Statale 114(detta "la nazionale"). Il nome gli deriverebbe dalla stessa via dove si trova. Tuttavia il nome della via Scalazza di origine incerta. Si sa solo che questa via, che ha una fortissima pendezza(forse da qui Scalazza), era la strada che collegava Acitrezza ad Aci S.Filippo ed era percorsa dal Principe di Campofiorito per giungere ad Acitrezza, quindi sarebbe antica almeno quanto il paese.

"DIETRO CHIESA": probabilmente il quartiere pi antico di Acitrezza, si trova dietro la chiesa di S. Giovanni Battista ed attraversato proprio dalla via Dietro Chiesa. Sembrerebbe fondata l'ipotesi che questa via fosse la via Del Nero richiamata da G. Verga nei Malavoglia.

"IL CHIANO": la zona che si trova proprio di fronte la chiesa di S.Giovanni dove vi la piazza G.Verga.

"IL LAVATOIO": la zona dove fino a qualche decennio fa sorgeva il lavatoio pubblico dove le donne andavano a lavare i panni. Si trova esattamente di fronte l'Ufficio Marittimo della Capitaneria di Catania. E' spesso richiamato nei Malavoglia del Verga.

Grasso Giovanni e Antonio Guarnera 2000