Il Centro Studi Acitrezza chiede la rimozione di chiodi arrugginiti dal Lungomare dei Ciclopi

I bagnanti della zona del lungomare dei Ciclopi, di fronte l'albergo "I Faraglioni", hanno segnalato al Centro Studi Acitrezza la presenza di grosse quantitÓ di chiodi arrugginiti depositati tra gli scogli proprio in riva al mare.
Giovanni Grasso e Antonio Guarnera, presidente e vice-presidente del CSA sbalorditi dichiarano: " E' incredibile che si parli di turismo ad Acitrezza, quando quei pochi bagnanti che si avventurano tra gli scogli, in assenza dei solarium, debbono fare i conti anche con i chiodi in riva al mare".

Il CSA presenterÓ una richiesta di immediata rimozione al Comune di Acicastello e per conoscenza alla Capitaneria di porto di Catania, segnalando anche la presenza di chiodi disseminati nella zona estrema del lungomare vicino il lido.

ęGrasso Giovanni e Antonio Guarnera 2000-2002

Sei il visitatore n░
dal 15/07/2000